Advertisements
Advertisements

Ti lascio una canzone 2012 – Prima puntata dell’8 settembre. Più talent e un podio

Ti lascio una canzone 2012 condotto da Antonella Clerici

La stagione televisiva è ripartita, e con essa le sfide del sabato sera che vedono ancora una volta contrapposte le ammiraglie Rai e Mediaset. Su Rai1 tornerà da stasera in prima serata Ti lascio una canzone, il talent-show di Antonella Clerici che lo scorso anno è stato sistematicamente batutto da Maria De Filippi con il suo people show C’è posta per te, in onda su Canale5.

Quest’anno, come abbiamo avuto già modo di dire, Ti lascio una canzone cambierà parzialmente formula – oltre che location, essendo in onda dallo studio Nomentano 5 di Roma -, rendendo la gara più accattivante, almeno sulla carta. Saranno sempre protagonisti 30 giovani interpreti di età compresa tra i 6 e i 15 anni, che si esibiranno in canzoni che hanno segnato la storia della musica italiana, ma questa volta oltre alle canzoni saranno anche i bambini a vincere (come già succede a Io Canto).

I brani saranno votati da una giuria di qualità presente in studio e composta da Massimiliano Pani, Pupo e dal soprano Cecilia Gasdia. Il loro voto si sommerà poi con il televoto. I tre bambini più votati (in generale) andranno sul cosiddetto “podio” e il vincitore della puntata potrà decidere di sfidarme uno dei componenti.

Nella prima puntata esso sarà composto da Mattia Lever (vincitore della quarta edizione del programma), Giada & Micheal (duo di melodie liriche della quinta edizione) e Stefan Atirgovitoa (vincitore dell’edizione dello scorso anno). Chi rimarrà più a lungo sul podio avrà più possibilità di accedere alla finale.

Chi avrà la meglio stasera? Sarà ancora una volta C’è posta per te a trionfare, o il rinnovato Ti lascio una canzone darà filo da torcere?

Advertisements
CircaDebora Marighetti
Sono una giornalista che si occupa, per passione e professione, di tv e spettacolo dal 2006. Ho collaborato con Blogo, in particolare con Tvblog.it, dal 2006 al 2012, occupandomi di news, critiche, recensioni su telefilm, varietà, game show, reality show e molto altro. Sono apparsa sporadicamente su Traveblog.it. Ho gestito il magazine musicale di Dada tra il 2009 e il 2010 e collaborato, negli anni e senza continuità, con svariati blog e settimanali. Dal 2012 sono editor di Tv(in)Diretta.