Advertisements
Advertisements

Grande Fratello 13, anticipazioni di Alessia Marcuzzi: partirà a febbraio, sarà un’edizione “rivoluzionaria”

E’ passato un mese e mezzo da quando la casa del Grande Fratello è stata distrutta da un incendio: da allora le maestranze di Mediaset hanno lavorato a tempo record per ricostruire la scenografia del padre dei reality show. La tredicesima edizione partirà fra poco – l’ultima settimana di febbraio 2014, ovviamente su Canale 5 – e al timone ci sarà ancora una volta lei, Alessia Marcuzzi, per l’ottava volta alle prese con la leggendaria Casa.

In un’intervista pubblicata sul settimanale Tv Sorrisi e Canzoni la Marcuzzi comincia ad alzare un po’ il velo su un’edizione annunciata in pompa magna come “rivoluzionaria”. Dimensioni ridotte, innanzitutto: tre mesi di durata (finale prevista a fine maggio) e soltanto venti concorrenti:

I partecipanti hanno tutti fra i 20 e i 36 anni, molti laureati e con cose interessanti da dire. Fanno lavori normali e non pensano di entrare nella Casa per diventare famosi. Sarà per tutti una bella esperienza, ma una volta usciti torneranno alle loro professioni e alle loro passioni.

Parole di cui è lecito dubitare, ma apprezziamo lo sforzo…

Per la prima volta nella Casa entreranno i libri, si parlerà di poesia e letteratura, E ci sarà uno spazio dove studiare e discutere di temi d’attualità.

Pure il tentativo di proporre un GF “culturalmente impegnato” lascia un po’ il tempo che trova. Ma almeno, assicura la Marcuzzi, quest’anno la pacchia è finita: addio spettacolo di gente impegnata tutto il giorno a ciondolare fra letto e divano. I concorrenti lavoreranno:

Niente sarà più scontato. I ragazzi dovranno guadagnarsi tutto, o quasi. Diciamo che si dovranno conquistare piccole cose che li aiuteranno nella vita quotidiana.

Su tutto, infine, una bella spruzzata di “social”, vera parola d’ordine di questa nuova edizione.

Saremo presenti su Facebook, Twitter e Instagram. C’è una App con cui si potrà votare alle nomination, seguire la diretta streaming della casa e scoprire dei contenuti speciali.

Inoltre i telespettatori potranno far parte della sigla del GF. Basterà riprendersi in un video ballando sulle note di Happy di Pharrell Williams e inviarlo a Mediaset: i più divertenti saranno montati tutti insieme.

Tutte le informazioni in merito si trovano sul sito www.grandefratello.mediaset.it. Qualora la vostra voglia di GF sia ormai diventata impellente, sullo stesso sito potete anche visionare la gallery con la ricostruzione in corso della Casa.

Advertisements