Boss in Incognito da stasera su Rai2

Boss in Incognito è la nuova scommessa di Rai2, in partenza stasera alle 21.10. Si tratta di un reality prodotto in collaborazione con Endemol Italia, che vedrà come “commentatore” d’eccezione Costantino Della Gherardesca, rivelazione della scorsa stagione televisiva per la sua conduzione di Pechino Express. La formula di base è molto semplice: un famoso imprenditore, diverso in ogni puntata, andrà a lavorare sotto mentite spoglie nelle sue aziende, per toccare con mano sia ciò che funziona, sia ciò che non va.

Boss in Incognito è basato sul format internazionale Undercover Boss. La versione italiana è scritta da Cristiana Farina, con Alessia Ciolfi, Yuri Grandone e Giona Peduzzi, per la regia è di Giorgio Romano. Quattro puntate, con quattro diversi Boss che camufferanno il proprio aspetto, si creeranno un’identità fittizia e passeranno “dall’altra parte della barricata”, come lavoratori alle prime armi.

Per giustificare la presenza di una troupe televisiva, ai dipendenti verrà comunicato che si sta girando un documentario sul mondo del lavoro. I Boss verranno istruiti sulle nuove mansioni dai loro stessi dipendenti, che ovviamente ignorano l’identità del neoassunto. L’apprendistato durerà una settimana e al Boss potrà capitare di ricoprire posizioni differenti, di spostarsi in diverse aree produttive e anche di dover chiedere aiuto ai propri dipendenti.

Il protagonista della prima puntata, in onda stasera – 27 gennaio 2014 – su Rai2, è David Hassan, proprietario e presidente di 7camicie, importante realtà internazionale. David vive a Roma con sua moglie e i suoi cinque figli. Ha deciso di andare sotto copertura perché anche le aziende che sono riuscite a tenersi a galla nonostante le crisi devono stare in guardia. Vestirà i panni di magazziniere, di autista delle consegne, di operaio nella sua fabbrica e persino di commesso.

Noi seguiremo con interesse questa versione italiana, per dare il nostro giudizio.

Advertisements