Advertisements
Advertisements

Madre, aiutami: stasera su Rai1 la nuova fiction con Virna Lisi (gallery)

Se sentivate la mancanza delle fiction a tematica edificante-religiosa che tanto hanno caratterizzato la programmazione Rai nelle stagioni passate, ecco un appuntamento da non perdere: parliamo della miniserie Madre, aiutami, in arrivo stasera venerdì 24 gennaio 2014 su Rai1 ed interpretata da una diva d’eccezione come Virna Lisi.

La protagonista è Suor Germana (la Lisi), diventata madre superiore di un convento a Roma dopo aver trascorso svariati anni come missionaria in Congo. La sua vita viene sconvolta quando scopre che il villaggio dove ha prestato aiuto è stato oggetto di un misterioso assalto da parte di alcuni guerriglieri: nell’attacco hanno perso la vita tre suore mentre una, suor Vera (Mary Petruolo), è in stato di shock e non sembra ricordarsi nulla. Suor Germana comincia a indagare sull’accaduto insieme al giudice Lucia Cimeca (Vanessa Gravina), portando pian piano alla luce un gigantesco complotto legato al traffico d’armi nel quale sono coinvolti addirittura i servizi segreti e i piani alti del clero…

Non è la prima volta che la Lisi si ritrova a vestire i panni di una religiosa: a suo modo epocale fu la sua interpretazione della diabolica e spietata sorella Alberta nella fiction Le ali della vita del 2000. Completamente diverso è invece il carattere di questa suor Germana, che in un’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni l’attrice ha definito addirittura “una versione di papa Francesco al femminile”: un’eroina umile e generosa senza lati oscuri, che si ritroverà coinvolta in un’intricata vicenda gialla sullo stile di Don Matteo e di tanti altri detective ecclesiastici targati Rai1.

Certo, si potrebbe obiettare che questo affollamento di fiction in tonaca, saio o abito talare sulla tv pubblica sia diventato ormai un tantino eccessivo: ma è di tutt’altra opinione Virna Lisi, secondo cui l’inesauribile successo di queste produzioni sta nella voglia della gente di “cose pulite, che anche i bambini possono guardare. Quando la sera la famiglia si siede davanti alla tv non può trovarsi sempre di fronte ragazze svestite e morti ammazzati”. Parole, queste ultime, che sembrano calzare a pennello per i drammoni a base di sesso & omicidi che proprio in questi giorni stanno mietendo successi presso il pubblico di Canale5 (si legga alla voce: Il peccato e la vergogna 2).

Ovviamente di tutt’altro genere saranno i toni della miniserie in quattro puntate prodotta da Rai Fiction ed Endemol, diretta da Gianni Lepre ed interpretata fra gli altri da Francesco Salvi, Agnese Nano, Pamela Saino, Emanuele Bosi, Alessio Di Clemente e Rodolfo Bianchi. L’appuntamento con le indagini di Suor Germana è per stasera alle 21.10, ovviamente su Rai1.

Advertisements