Advertisements
Advertisements

Man vs Food, il dimagrimento di Adam Richman (gallery)

Nonostante DMAX continui a trasmettere Man vs Food, programma incentrato sulle sfide alimentari estreme, in America il suo conduttore Adam Richman è stato costretto a smettere di abbuffarsi già da parecchio tempo. Il motivo? Durante la registrazione dello show Adam – come probabilmente ha notato anche chi segue la trasmissione – aveva subito un notevole aumento di peso, nonostante i continui quanto inutili sforzi di tenersi in forma tra una grande mangiata e l’altra.

Dopo aver riscontrato i primi danni alla salute – tra i quali anche apnea notturna – e sviluppato forti problemi di autostima, che di certo non facilitavano la sua già scarsa vita sentimentale (a quanto si dice), Adam ha deciso di porre un freno alla follia di quest’avventura culinaria, nella quale era sottoposto allo stress psicofisico di continue tentazioni alimentari.

Aumentando l’esercizio fisico ed optando per una dieta composta da tanti piccoli pasti, con l’assunzione di circa 150 calorie ogni due ore, è riuscito a raggiungere l’obbiettivo prefissato perdendo ben 30 kg e sviluppando un autocontrollo da manuale. Ha infatti dichiarato alla rivista People:

Quando vado nei ristoranti la gente si aspetta che ordini il piatto più grande, ma è bello dire di no. Io non sono un’aspirapolvere.

Il risultato di questo dimagrimento è davvero incredibile, come testimonia la gallery che vi offriamo. Dallo scorso anno Adam è tornato sul piccolo schermo con un nuovo programma: Fandemonium, nella quale si è avventurato tra le più grandi fiere alimentari americane ammirando il cibo…senza doverlo ingurgitare.

Advertisements