Advertisements
Advertisements

Barbara d’Urso e l’eredità Bramieri: anno nuovo, minestra riscaldata

Chi sperava che l’anno nuovo portasse novità a Domenica Live, avrà scosso la testa vedendo che non solo il menù è sempre lo stesso, ma addirittura che certi argomenti sono stati riproposti tali e quali alle ultime puntate del 2013, neanche avessero congelato i protagonisti sulla poltrona durante le feste, in attesa di ripartire con il programma.

Parliamo in particolare del caso dell’eredità di Gino Bramieri: anche ieri, 12 gennaio 2014, Barbara d’Urso ha ospitato Lucia Bramieri, moglie di Cesare, il figlio del grande comico scomparso nel 1996. Ci saranno stati importanti aggiornamenti da raccontare al pubblico?

Assolutamente no, salvo una nuova accusa su presunte bugie raccontate da Angela Baldassini, l’ultima compagna di Bramieri – quella che si sarebbe intascata circa 800milioni di lire senza averne diritto -, su come lei e il comico si sarebbero conosciuti. Argomenti di un’inutilità estrema.

I discorsi si sono ripetuti, con l’unica “novità” del momento di grande imbarazzo quando il manager Alessandro Fioroni, sollecitato da Barbara d’Urso a dire nuovamente la sua, ha detto che lui si stava guardando la partita in tv ed è stato chiamato dalla redazione di Domenica Live nonostante non avesse nulla da dire.

E in effetti da dire c’era ben poco.

Advertisements