Belen Rodriguez contro Barbara d’Urso a Le iene: video rimosso perché diffamatorio

Belen Rodriguez ha attaccato ferocemente Barbara d’Urso nell’intervista doppia col neo-marito Stefano De Martino andata in onda martedì a Le iene. La soubrette ha ripreso le critiche avanzate da De Martino un paio di settimane fa a Verissimo, criticando la conduttrice di aver alzato polemiche inutili attorno al suo matrimonio e raccontando che per far star buono il piccolo Santiago lo minaccia di chiamare “la zia d’Urso” in luogo del tradizionale “uomo nero”, condendo il tutto con un “vaffanculo“.

Una posizione netta che ha subito fatto scalpore e che non ha lasciato indifferenti nemmeno i gestori del sito Video Mediaset, il portale che rende disponibili molti programmi Mediaset o alcune parti degli stessi, dal quale il video è stato rimosso nel pomeriggio di mercoledì lasciando interdetti i tanti appassionati da questa querelle, con una Belen che ha gridato alla censura venendo spalleggiata da molti, compresa Selvaggia Lucarelli, che ha gettato benzina sul fuoco accusando la d’Urso di avere la querela facile.

La spiegazione di questa improvvisa rimozione dal sito web Mediaset di un video che – dato il clamore suscitato – avrebbe avuto centinaia di visualizzazioni con conseguente crescita degli introiti economici per il portale, è arrivata stamattina da sito ufficiale de Le Iene, che in una nota ha spiegato che la decisione di rimuovere il pezzo in questione è arrivata direttamente dall’editore, poiché il filmato conteneva delle frasi diffamatorie.

Sarà stata la d’Urso a premere affinché il video venisse rimosso? Avrà già agito per vie legali ai danni di Belen che nel frattempo ha riproposto il video sulla sua pagina Facebook? Ma soprattutto, la replica de Le Iene in onda stasera su Mediaset Extra conterrà o meno il frammento censurato sul web?

Advertisements