Advertisements
Advertisements

Linea gialla è un flop. Salvo Sottile arriverà a fine stagione?

È sicuramente presto per dare un giudizio definitivo su Linea Gialla, la nuova trasmissione condotta da Salvo Sottile su La7, ma dopo le prime due puntate possiamo tranquillamente dire l’esordio di questa nuova trasmissione interamente dedicata alla cronaca nera è stato un flop.

Nonostante le grandi aspettative di Urbano Cairo e la forte spinta che La7 sta dando alla trasmissione, replicata ad ogni ora e riproposta anche su La7d, nonché pubblicizzata in maniera martellante, gli ascolti non decollano e anzi, nella seconda puntata andata in onda ieri sono addirittura scivolato al 2% di share tondo, calando rispetto al già basso 2,35% della prima puntata del 17 settembre.

Una debàcle per La7 – anche se è giusto attendere almeno qualche mese prima di decretare la chiusura della trasmissione – l’ennesima per una trasmissione che non tratta i temi della politica d’assalto, unico argomento che riesce a catturare l’attenzione del pubblico sul settimo tasto del telecomando.

Riuscirà l’ostinazione di Urbano Cairo nel pubblicizzare questa nuova creatura da lui voluta a sollevare gli ascolti di Linea gialla? E Salvo Sottile riuscirà ad arrivare a fine stagione, senza rimpiangere il successo di Quarto grado, che continua a fare ascolti pur senza di lui?

Advertisements