Advertisements
Advertisements

Mediaset: tutte le fiction dell’autunno 2012

E dopo tutte le news riguardanti la serialità della Rai, eccoci qui pronti per illustrare la nuova stagione anche delle fiction Mediaset. Da diverse stagioni, sulle reti del Biscione e in particolar modo su Canale5 si punta molto sulle fiction nel mese di settembre, e anche quest’anno la strategia non è cambiata.

Si inizierà lunedì 10 settembre con Squadra Antimafia 4 – Palermo oggi, inizialmente prevista per la scorsa primavera ma poi rimandata alla nuova stagione. È uno dei piatti forti della programmazione seriale di Canale5, che ha ottenuto risultati d’ascolto positivi anche con le repliche delle precedenti stagioni su Mediaset Extra, dove superava regolarmente il 2% di share. Martedì 11 sarà invece in onda la prima puntata de L’onore e il rispetto – Parte Terza, con cui Canale5 si giocherà la carta vincente di Gabriel Garko, uno dei protagonisti più amati della fiction Mediaset degli ultimi anni. Tra le new entry di questa stagione troveremo un altro volto familiare della fiction Mediaset, Giuliana De Sio.

Si inserirà invece nella serata del venerdì la quinta stagione de I Cesaroni, che terrà compagnia al pubblico per ben 16 serate. Mediaset pare puntare molto sulla fiction di Claudio Amendola, che però già nella scorsa edizione, tuttora in replica al mattino nella fascia del mezzogiorno con risultati deludenti, ha mostrato segni di cedimento rispetto agli ascolti record delle prime stagioni.

Il piatto si arricchirà poi con nuovi titoli con il passare delle settimane. Il quarto capitolo di Ultimo, la miniserie con Raul Bova prevista per il marzo scorso e poi accantonata per dare uno sprint all’autunno venturo, la terza edizione di RIS Roma, che probabilmente occuperà le serate del mercoledì da metà settembre, mentre a partire dall’autunno inoltrato andranno in onda i 10 episodi del sequel della storica serie tv degli anni 80 Dallas, che contribuì a consacrare Canale5 come una delle offerte televisive principali del periodo. Curioso ricordare come il grande successo di Dallas sulla rete di Berlusconi avvenne in seguito all’acquisto dei diritti della serie direttamente dalla Rai, che trasmise i primi episodi della serie senza però ottenere riscontri positivi.

Un inizio di stagione che sembra promettere davvero bene sul piano della serialità, un campo dove spesso Mediaset ottiene ottimi risultati di pubblico e critica, soprattutto per il grande appeal di praticamente tutti i titoli previsti.

Advertisements