La7: L’aria che tira si allunga fino alle 13.30

Niente da fare per La7: tutto quel che non è talk politico, ormai, viene tassativamente rifiutato dal pubblico. E come puo’ fare il neo-direttore Urbano Cairo per catalizzare l’attenzione del pubblico sulla sua rete per più ore possibili durante la giornata? Offrire al pubblico ciò che chiede. È con questa filosofia che L’aria che tira, il talk di metà mattina condotto da Myrta Merlino, quest’anno è stato allungato fino alle 13.30 per coprire il vuoto lasciato da I menù di Benedetta.

Due ore e mezzo al giorno, dalle 11 alle 13.30, per il talk dei record che insieme a Omnibus e Coffee Break costruisce l’ossatura del mattino di La7, a partire da oggi; e non potremmo certo dare torto a questa filosofia, dato che la fascia lasciata scoperta da Benedetta Parodi e che faceva da traino al TGLa7 era precipitata fin sotto l’1% di share con Suor Therese.

Riuscirà Myrta Merlino a consegnare un dato d’ascolto soddisfacente all’edizione meridiana del telegiornale di Enrico Mentana?

Advertisements