Virus di Nicola Porro in odore di chiusura?

Non ci vuole certo la sfera di cristallo per prevedere che Virus – Il contagio delle idee, il talk d’approfondimento politico condotto da Nicola Porro su Rai2, non avrà vita lunga. Partito il 3 luglio scorso con alcune puntate “sperimentali” che non hanno ottenuto particolare riscontro, è stato comunque confermato per l’autunno, con la speranza che il pubblico si fidelizzasse e arrivasse qualche nuovo spettatore grazie alla ripresa della stagione televisiva.

Non è stato così. La prima puntata dopo la pausa si è fermata a poco più di un milione di spettatori – il quinto passaggio di un qualsiasi episodio di Criminal Minds ne avrebbe fatti il 50% in più – e ieri sera, con tutti i canali “a regime”, il talk è crollato addirittura sotto gli 800mila spettatori, battuto addirittura dal nuovo talk di La7 La Gabbia.

Certo, la concorrenza era veramente tosta, tra Montalbano (seppure in replica), la fiction Le tre rose di Eva 2, il colosso Chi l’ha visto? e un film da botteghino come Fast & Furious 5, ma fatichiamo a credere che un eventuale cambio di serata potrebbe giovare al programma. Potrebbe comunque essere la prossima mossa della rete.

Insomma, Virus, più che un contagio…una moria di spettatori.

Advertisements