Advertisements
Advertisements

Repliche di Pechino Express e Tale e quale show: Rai Premium cambia offerta

Queste reti all digital non smettono mai di stupirci! Ancora libere di cambiare senza che le dirigenze diano troppe spiegazioni agli spettatori sul drastico cambio dell’offerta, non è raro che canali che si sono costruiti una discreta nicchia stravolgano la loro programmazione per motivi inspiegabili: è quello che sta capitando a Rai Premium.

Nata esattamente 10 anni fa su Sky e migrata in chiaro sul digitale terrestre nel 2009, in tutti questi anni l’emittente ha offerto una programmazione composta, 24 ore su 24, esclusivamente da fiction targate Rai; una formula che col tempo si è rivelata vincente, tanto che nel corso del 2012 l’emittente ha raggiunto uno share medio giornaliero dell’1,50% di share, risultando spesso l’emittente all digital più seguita d’Italia.

Ma da alcuni mesi, ecco un improvviso quanto inspiegabile cambio di rotta; Rai Premium ha iniziato a togliere spazio alle produzioni Rai per replicare telenovelas e soap opera sudamericane che hanno parzialmente ridimensionato l’offerta della rete.

E adesso, con la partenza della nuova stagione, faranno il loro esordio su questo canale anche alcune produzioni di varietà che andranno in onda in catch up; si partirà con le repliche di Pechino Express, in onda nel weekend poco dopo le 17, e con quelle di Tale e quale show, che conquisteranno addirittura la prima serata del martedì.

Un cambiamento che sotto un certo punto di vista stravolge l’ottimo lavoro di fidelizzazione costruito in questo decennio e ricorda quello di Mediaset Extra nel 2011 che, dopo una prima stagione di grande successo grazie ad una programmazione vintage, è crollata negli ascolti con l’improbabile deriva catch-up, ridimensionata nel corso degli anni con la reintroduzione di programmi storici con un conseguente ripresa degli ascolti; Rai Premium seguirà lo stesso destino?

Advertisements