Advertisements
Advertisements

Pechino Express 2013: eliminati Micol Olivieri e Niccolò Centioni (gallery)

E’ terminata la seconda puntata di Pechino Express 2013 con l’eliminazione di Micol Olivieri e Niccolò Centioni, la coppia degli Attori. I due giovani non hanno avuto molta fortuna nel reality, ma hanno anche pagato la mancanza di esperienza e l’incapacità, vista l’età, di “stare al mondo”. La tappa è stata vinta invece, inaspettatamente, dalla Marchesa Daniela Del Secco d’Aragona e dai maggiordomo Gregory.

Nella prima parte della tappa ad avere la meglio sono stati Corinne Clery e il fidanzato-zerbino Angelo Costabile, nonostante i tanti screzi che hanno rischiato di far scoppiare la coppia e le gelosie dell’attrice. I due, oltre a qualificarsi di diritto alla terza puntata grazie alla vittoria della Prova Immunità, hanno vinto una mini “luna di miele” con spiaggia, hotel di lusso e cena da reali.

A vincere, dimostrando ancora una volta una grande grinta, è stata come detto la coppia formata dalla Marchesa d’Aragona con il maggiordomo Gregory, primi a tagliare il traguardo. A rischio eliminazione invece i Laureati e gli Attori. La scelta della Marchesa è andata a sfavore gli attori, visti meno combattivi dei due simpatici Laureati Daniel e Laura.

La puntata, divertente e gradevole, è stata degna di nota per il ritratto inedito della guerra del Vietnam. I due Amici Alessio Sakara e Stefano Venturini, grazie ad un traguardo intermedio, hanno potuto trascorrere del tempo con un reduce della guerra e ascoltare i suoi toccanti racconti, visitando le trincee. Un modo per fare cultura in un programma di intrattenimento.

Advertisements