Estate in diretta: ultimi giorni di agonia prima della fine

Estate in diretta, il contenitore di Rai1 condotto da Marco Liorni e Barbara Capponi, è giunto al capolinea…finalmente, dopo una lunghissima agonia durata più o meno tutta l’estate. Venerdì andrà in onda l’ultima puntata e da lunedì prossimo tornerà in onda La Vita in Diretta, da quest’anno condotta da Paola Perego con Franco Di Mare.

Chi non capisse perché diciamo “finalmente”, può guardare i dati d’ascolto degli ultimi due giorni: 702.000 spettatori ieri (share 9.11%), 841.000 (9.92%) il giorno prima, superato addirittura da Pomeriggio Cinque di Barbara d’Urso, che da La Vita in Diretta della coppia Venier-Liorni riceveva costantemente “mazzate”.

E non è che le settimane passate sia andata molto meglio. Salvo qualche “punta” di un milione e mezzo di spettatori, il contenitore si è “adagiato” sugli 1,2-1,3 milioni di spettatori a puntata. Davvero pochi, visti i costi necessari a tenere in vita una trasmissione in diretta, con collegamenti, inviati e ospiti.

Sebbene il tentativo di Rai1 di “intrattenere” il pubblico anche durante l’estate sia da apprezzare, il risultato insomma lascia un po’ a desiderare. Qualche tempo fa avevamo sottolineato come la colpa sia da imputare parzialmente alla Capponi, troppo fredda e poco “empatica”, ma forse anche ad una formula che per la stagione estiva non era adatta.

Sia chiaro: questo non “scagiona” Canale5, che non solo non ha tentato di proporre al pubblico qualcosa di “nuovo” nel pomeriggio estivo – fiction Il Segreto a parte -, ma è andata addirittura a pescare nei replicatissimi tvmovie di Inga Lindstrom e Rosamunde Pilcher per tappare il buco del preserale. Peggio di così…

Advertisements