Advertisements
Advertisements

Le novità di Quelli che…: partite “a scrocco” dai salotti d’Italia. Confermata Virginia Raffaele

Victoria Cabello a Quelli che il calcio Rai2

Stagione ai nastri di partenza anche per Victoria Cabello. L’ex reginetta di La7, già dall’anno scorso in forze alla squadra domenica di Rai2 con Quelli che… il calcio, tornerà in video il prossimo 16 settembre con la creatura che fu di Fabio Fazio prima e di Simona Ventura fino all’anno scorso.

Stagione ricca di novità, stando a quel che la conduttrice ha rivelato pochi giorni fa in un’intervista al Venerdì di Repubblica. Innanzitutto, il contenitore dovrà fare a meno delle dirette dai campi, e il team della Cabello ha intenzione di sostituirle con alcuni collegamenti con famiglie intente a guardarsi la partita alla televisione – dalle piattaforme che ne detengono i diritti – direttamente dal loro salotto.

Saranno inoltre sfruttati gli archivi Rai per rispolverare vecchie chicche sportive, da commentare in studio insieme alla confermata presenza di Massimo Caputi. Anche il titolo dovrebbe cambiare, diventando semplicemente Quelli che…, vista la presenza sempre più ridotta dello sport al suo interno.

La trasmissione tornerà anche nel suo studio storico di Corso Sempione, mentre il cast subirà poche modifiche: confermati gli interventi comici di Ubaldo Pantani e della vera e propria rivelazione Virginia Raffaele (che non ripeterà la sua Belen), mentre è allo studio anche un’allargamento dello spazio concesso al Trio Medusa, da cui la conduttrice vorrebbe essere affiancata durate le interviste.

Un menù particolarmente ricco, quello della terza offerta generalista della domenica opposta, che negli ultimi anni si è rivelato un’ottima alternativa per i non amanti della cronaca nera e l’infotainment che imperversa sulle ammiraglie. Pur non raggiungendo infatti esaltanti risultati d’ascolto, essendo stritolato da Domenica in, Domenica Cinque e le partite stesse, è considerato da una buona fetta di pubblico un’isola felice nel palinsesto festivo.

Advertisements