Pascalistan: da lunedì 6 maggio su Deejay tv il docu-reality su Son Pascal

Cosa fare se nonostante il talento non viene riconosciuto il dovuto successo? Una delle strade è quella intrapresa da Pasquale Caprino, cantautore ventottenne di Napoli noto con lo pseudonimo Son Pascal, che non avendo trovato nemmeno una possibilità di sfondare in Italia, ha deciso di tentare la sorte in Kazakistan per vivere un vero e proprio “sogno Kazako” che prende il nome di Pascalistan.

In Kazakistan, Son Pascal ha la possibilità di partecipare all’edizione locale di X Factor e farsi conoscere non solo in tutta la nazione, ma anche in tutto il mondo grazie alle grandi possibilità comunicative concesse da YouTube (dove i suoi video di interpretazioni musicali spopolano). Ed è così che la sua Englishman in Shykment, parodia della celebre Englishman in New York di Sting ma dedicata all’omonima città Kazaka, ma anche You Should Speak Kazaksha, sono diventate delle vere e proprie hit del web.

Deejay tv ha deciso di seguire il percorso e le incredibili avventure di Son Pascal per produrre un docu-reality a lui dedicato, Pascalistan, che racconterà la storia di una scommessa vinta. Le puntate saranno trasmesse a partire da lunedì 6 maggio alle 20 sulla rete diretta da Linus. Il docu-reality sarà disponibile anche in replica a mezzanotte e un streaming sul sito www.deejay.it.

Advertisements