Advertisements
Advertisements

Sparatoria a Palazzo Chigi, le dirette tv: la Rai c’è, Mediaset molto meno

Sparatoria questa mattina di fronte a Palazzo Chigi, mentre al suo interno i nuovi Ministri del Governo Letta erano intenti a fare il loro giuramento. Il bersaglio dell’attentatore, un calabrese di 46 anni, Luigi Preiti, residente ad Alessandria, erano due Carabinieri che stazionavano di fronte; è stata ferita anche una passante.

Nessuno di loro sembra essere in grave condizioni, nonostante le brutali immagini che girano in rete e sono state mostrate anche dai telegiornali suscitando diverse critiche.

Le emittenti televisive hanno seguito e stanno seguendo l’evento in diretta per i loro telespettatori. In particolar modo, il TG2 e il TGLa7 (con Enrico Mentana) erano collegati con un’edizione speciale già dalle 11 per seguire il diretta il giuramento, così come le reti all news TGCom24, Rai News e Skytg24, che stavano seguendo l’evento.

La sparatoria è avvenuta intorno alle 11.40. Nel frattempo, Rai1 e Rai3 hanno sospeso la loro normale programmazione per trasmettere approfondimenti curati dalle rispettive testate giornalistiche, TG1 e TG3. Sul fronte Mediaset, il TG4 era in onda con la sua edizione regolare quando è avvenuto il fatto, ma ha già terminato la sua diretta.

Gli spettatori di Italia1 non ha invece visto nessuna edizione straordinaria, in attesa dell’edizione regolare delle 13 dei telegiornali (su Italia1 è in onda il Motomondiale che ha fatto slittare Studio aperto. Il TG5 ha dato una breve edizione straordinaria intorno alle 12.15 in collegamento con TGCom24.

In sostanza, la Rai copre benissimo l’evento, Mediaset molto meno.

Advertisements