Advertisements
Advertisements

Palinsesti Rete4 estate 2013: tante serie in replica

Dopo avervi presentato i palinsesti estivi di Canale5 e Italia1, stavolta vi proponiamo quello di Rete4, la cenerentola delle reti Mediaset, che a dire il vero modificherà di poco la normale programmazione, non avvincente nemmeno durante il periodo di garanzia.

Il palinsesto del daytime non si differenzierà particolarmente da quello attualmente in onda; il mattino avrà come protagonisti una serie di telefilm e fiction non specificate, mentre alle 11 verrà trasmesso il programma di Davide Mengacci Ricette di famiglia. Dopo i telefilm del mezzogiorno, anche questi non specificati, continuerà la trasmissione de Lo sportello di Forum che non andrà in vacanza, e per i mesi estivi andrà in onda come di consueto in replica. Il pomeriggio proseguirà come sempre con la trasmissione di un telefilm, seguito dalla soap My Life e da un film vintage.

Nell’access prime time continuerà la trasmissione di Tempesta d’amore, mentre Quinta colonna – Il quotidiano terminerà la sua messa in onda a maggio, così come la versione in prima serata; al suo posto torneranno i telefilm (Walker Texas Ranger?).

In prima serata saranno proposti dei film nelle serate di domenica e lunedì, mentre al martedì troveremo una Produzione non precisata che andrà in onda fino al 2 luglio, quando partirà la trasmissione di una fiction in replica. Al mercoledì si alterneranno le serie tv Longmire e, dal 10 luglio, Julie Lescaut. Il giovedì sarà destinato alle serie USA, con una maratona che continuerà anche in seconda serata, mentre il venerdì sarà presidiato da Quarto grado fin0 al 14 giugno; dal 21 giugno lo slot sarà occupato da dei film. La prima serata del sabato sarà occupata da The Mentalist.

In seconda serata troveremo come sempre il cinema di Rete4 con “I Bellissimi“, che lascerà spazio alle serie USA appunto il giovedì e il sabato.

Nel weekend, il palinsesto sarà identico a quello invernale. Questo palinsesto è stato diffuso da Publitalia per gli investitori, e potrebbe subire variazioni anche drastiche.

Advertisements