Olimpiadi delle figuracce: la medaglia di Busnari pronosticata da Igor Cassina

Le Olimpiadi di Londra 2012 riservano quotidianamente sorprese, sfortunatamente poche da parte dei nostri atleti, mentre sono fin troppe quelle dei commentatori Rai. Papere e gaffe allietano le nostre giornate fin dall’inizio dei giochi, anche se l’ultima in ordine di tempo ha veramente del clamoroso.

Parliamo della storica figuraccia di Igor Cassina, ex atleta medagliato, ora commentatore della Ginnastica artistica, che pochi minuti fa ha pronosticato – prima con assoluta certezza, poi con un 99% delle possibilità – la medaglia di Alberto Busnari nel Cavallo con maniglie.

Con l’enfasi di chi ha la matematica dalla propria parte, dopo la performance dell’azzurro si è lanciato in grida di gioia per la medaglia appena conquistata, nonostante ben cinque atleti non avessero ancora eseguito il loro esercizio.

Ridimensionato dal collega, ha ribadito che solamente due dei cinque atleti mancanti avrebbero potuto superare Busnari, salvo essere sbugiardato dai fatti un minuto più tardi, quando un atleta britannico non conteggiato tra i papabili medagliati ha superato l’italiano.

Per Busnari alla fine è arrivata la medaglia di legno, un amarissimo quarto posto. Ma un primo posto nella classifica delle fregnacce olimpiche Cassina lo merita di sicuro.

Advertisements