Crozza a Ballarò del 23 aprile 2013 (video)

Stasera Maurizio Crozza, nella consueta copertina di Ballarò, non poteva che parlare della rielezione di Giorgio Napolitano a Presidente della Repubblica. Nel suo discorso di insediamento, Napolitano le ha “cantate” ai politici, ma loro continuavano ad applaudire e sul “Siete delle merde” è arrivata la standing ovation.

Sembrava una convention sadomaso, dove maggiori erano gli insulti, maggiore era la felicità dei presenti. Ma in realtà, dice il comico, applaudivano tutti perché pensavano parlasse di qualcun altro. Anche Calderoli applaudiva, nonostante le critiche alla legge elettorale realizzata proprio da lui. E pure Razzi, nonostante avesse poco da applaudire…

A voi il video di Maurizio Crozza a Ballarò del 23 aprile 2013.

Advertisements