Advertisements
Advertisements

Flavia Vento disoccupata cerca lavoro da Barbara d’Urso (gallery)

La crisi tocca anche i vip, soprattutto quelli in disuso. Uno di questi è Flavia Vento, soubrette lanciata nel 2000 dal programma di Teo Mammucari Libero che ora lamenta l’assenza di lavoro e si rivolge a Barbara d’Urso e Domenica Livedove è stata ospite nella puntata di ieri, per trovarne uno, forse spronata dalla moda acchiappa-ascolti delle trasmissioni Videonews di improvvisarsi agenzie di collocamento per spettatori in gravi situazioni economiche.

La sua presenza in video negli ultimi anni è andata via via riducendosi, tanto che per far parlare di sè, nell’ultimo anno la Vento ha aperto un account Twitter che ha fatto molto discutere a causa dei bizzarri tweet che lancia, tra strampalate poesie dedicate al mare, appelli politici (come la sua battaglia pro-Beppe Grillo, che in risposta l’ha bloccata sul social network) e apprezzamenti nei confronti di uomini piacenti del mono dello spettacolo o della politica stessa: ultima sua “preda” è Alfio Marchini, già cinque volte padre e candidato sindaco di Roma, al quale durante la puntata di ieri di Domenica Live ha fatto una massiccia campagna elettorale perché “vicino alle problematiche riguardanti gli animali”.

L’intervista, tutta incentrata sul fatto che la Vento per mantenersi è costretta a chiedere aiuto ai parenti e fare da dogsitter, non è stata contraddistinta dai toni soliti impietositi della conduttrice quando parla dei “problemi della gente”, che però spopolano durante le grottesche pillole di saggezza-vip proposte da Quinta colonna, dove Katia Ricciarelli, Mara Maionchi o Cicciolina dicono la loro sulle difficoltà dell’italiano di arrivare a fine mese.

Battutine e risatine (più che giustificate dal comportamento eccentrico della showgirl) hanno incorniciato il blocco a lei dedicato, che però tocca una problematica seria per molti spettatori che sicuramente non sono rimasti indifferenti nel vedere un argomento così importante trattato con ilarità nel programma domenicale, lo stesso che alcuni blocchi prima vorrebbe imporsi come trasmissione utile e vicina al popolo.

Addirittura un inviato ha girato la città fermando ignari passanti e affidando loro il curriculum di Flavia Vento: c’è chi le propone di aprire una pensione per animali, chi la vuole all’autolavaggio e chi a fare l’apertura mattutina dell’edicola. In un altro servizio, Flavia Vento mostra come vive: al parco con i diversi cani a cui bada, lamentandosi dell’erba troppo alta e del bus navetta che sfreccia tra i passanti, proprio come qualunque madre di famiglia fa in ogni piazza di ogni città d’Italia.

Flavia Vento non ha trovato un lavoro, ma Barbara d’Urso promette ulteriori sviluppi durante Pomeriggio Cinque. E noi siamo sicuri che all’italiano medio, la situazione lavorativa della Vento, stia molto a cuore. Sì, certo…

Advertisements