Arrestata Pippi Calzelunghe

Pippi Calzelunghe, o per meglio dire l’attrice che la interpretava nel film del 1988 Le nuove avventure di Pippi Calzelunghe, Tami Erin, è stata arrestata nei giorni scorsi.

Il motivo che avrebbe portato all’arresto dell’attrice ormai 38enne sarebbe una lite con un suo coinquilino. Un vicino di casa, allarmato dalle grida del convivente della Erin, ha allertato la polizia di Walnut Creek, nel Nord California, che ha prelevato l’attrice dalla sua abitazione. Tami Erin è stata rilasciata la mattina seguente, dopo una notte in stato di fermo.

Questo avvenimento sembra confermare la maledizione che coinvolge i bambini prodigio. Tami Erin si aggiunge alla lista degli ex giovanissimi artisti che, divenuti adulti, hanno avuto guai con la giustizia. Un fatto molto simile a questo si è verificato nelle settimane scorse con Justin Bieber, anche lui protagonista di una lite particolarmente accesa con un vicino di casa.

Advertisements