Rai2: Detto Fatto chiuderà. Al suo posto Monica Leofreddi o Roberta Capua

L’avevamo immaginato subito che i bassi ascolti di Detto Fatto, il nuovo format basato sui tutorial in onda nel pomeriggio di Rai2 con la conduzione di Caterina Balivo, avrebbero portato la trasmissione ad una non-riconferma per i palinsesti 2013/2014. E la conferma arriva oggi, come si legge dalle pagine del quotidiano La Notizia, l’esperimento terminerà a fine stagione.

Lo sfortunato ritorno in tv di Caterina Balivo, che eravamo ben contenti di rivedere sul piccolo schermo dopo il suo misterioso accantonamento avvenuto qualche stagione fa, non ha convinto il pubblico e nemmeno il cda della Rai, e in particolar modo il consigliere dell’UDC Rodolfo De Laurentiis, che pare non aver apprezzato la presenza nelle scorse puntate della trasmissione di un personaggio considerato trash, Costantino Vitagliano, ex tronista di Uomini e donne, per risollevare gli ascolti.

Si riapre quindi il dibattito per scoprire chi, nella prossima stagione, tenterà di rilanciare il primo pomeriggio di Rai2 e, in un certo senso, l’intera emittente, da tempo in crisi d’ascolti. Tra tutti spicca il nome di Monica Leofreddi, molto apprezzata dal fronte cattolico del cda Rai, che avrebbe dovuto sostituire Lorena Bianchetti e il suo disastroso Parliamone in famiglia, il primo flop della stagione in corso, venendo però bloccata dal nuovo direttore di Rai2 Angelo Teodoli che le preferì la Balivo.

Un secondo nome sarebbe quello di Roberta Capua. Volto Rai a cavallo tra gli anni novanta e duemila, dopo l’esperienza in Mediaset alla co-conduzione di Buona domenica e della prima serata Sei un mito è sparita dalle scene, pur essendo ricomparsa negli ultimi tempi sempre più frequentemente come ospite nei programmi Rai. Secondo la direzione Rai, il suo volto sarebbe particolarmente adatto al target su cui il secondo canale mira: la donna di mezza età e di media cultura.

Anche Milo Infante premerebbe per tornare al suo posto nel dopopranzo di Rai2, ma la possibilità sarebbe bloccata dalla causa intentata contro la Rai l’anno scorso. Per quanto riguarda invece le ore serali, l’emittente starebbe valutando nuovamente l’ipotesi di mettere sotto contratto Antonello Piroso.

Grandi manovre dunque per la seconda rete Rai, che a parte i sempre ottimi ascolti de I Fatti Vostri e il successo di The Voice of Italy, sta concludendo una delle stagioni più complicate di sempre.

Advertisements