La7: Urbano Cairo smentisce l’abbandono di Gruber e Crozza, in arrivo Piero Chiambretti?

Nel corso di un’intervista rilasciata al Corriere della Sera, il proprietario di La7 Urbano Cairo ha negato tutte le voci relative ad un possibile abbandono di alcuni dei personaggi di punta della rete, come Lilli Gruber o Maurizio Crozza.

Queste notizie erano state pubblicate una settimana fa da Il Fatto Quotidiano, che aveva anche parlato di una possibile defezione da parte di Michele Santoro,  apparentemente impaziente di tornare da mamma Rai; Urbano, dal canto suo, si è prontamente mosso per negare tutto, sottolineando il suo grande apprezzamento per la Gruber e Crozza, che sente abitualmente al telefono e per i quali sembra avere già delle idee in mente.

Rimane ancora il punto interrogativo su Piero Chiambretti, che con Cairo condivide una grande passione calcistica: fra i due scorre buon sangue, ma sembra che il dirigente non abbia ancora un progetto in serbo per il presentatore, che fra le altre cose è ancora legato contrattualmente a Canale 5.

Fino ad oggi, l’unica vera conferma ufficiale riguardo al palinsesto di La7 è la cancellazione del programma “La valigia dei sogni” di Simone Annichiaricchio, oltre che l’abbandono praticamente sicuro di Benedetta Parodi.

Advertisements