Altrimenti ci arrabbiamo 6 aprile 2013 (gallery) Resoconto e vincitore

E’ giunto il momento di vedere e giudicare Altrimenti ci arrabbiamo, il nuovo varietà-talent show di Rai1 condotto da Milly Carlucci, che vedrà protagoniste dieci coppie formate da un personaggio famoso del mondo dello spettacolo, del giornalismo o dello sport e da un insegnante, non famoso, di età compresa tra i 10 e i 17 anni. Della formula abbiamo ampiamente parlato, ma questa sera siamo pronti a seguire insieme a voi il debutto del programma, aggiornandovi sui fatti salienti della serata.

Ricordiamo i concorrenti vip. Saranno in gara Gianfranco Vissani, Tania Cagnotto, Simone Corrente, Pablo Espinosa, Maria Grazia Cucinotta, Gabriele Rossi, Amadeus, Nino Frassica, Attilio Romita e Nicoletta Romanoff.

Le esibizioni del personaggi famosi saranno giudicate dagli stessi insegnanti e da una giuria di spettacolo presente in studio. I giurati sono Teresa Mannino, Ricky Tognazzi e Cristina Parodi.

Rimanete su queste pagine per conoscere gli accadimenti della puntata e vedere le immagini delle esibizioni!

Ore 21.03. Si gioca d’anticipo, iniziando il programma una decina di minuti prima del solito. Viene presentato il cast, la giuria e gli insegnanti. Poi parte la gara e la prima ad esibirsi è Tania Cagnotto, che si è allenata nella complessa break-dance con un insegnante di 12 anni (che voleva allenare un maschio). Brava.

Ore 21.15. Tocca a Nino Frassica. Per lui la materia è la batteria, con un maestro di 9 anni che ha iniziato a suonare a 2 e mezzo. Segue la difficile performance di Nicoletta Romanoff nella ginnastica artistica.

Ore 21.36. Si prosegue con Amadeus, che sarà impegnato in un’esibizione di beat box, ossia “i rumori con la bocca”. Lui pensava di mettere i guantoni, dice, ed è rimasto spiazzato. Va meglio del previsto, anche se Amadeus in alcuni momenti “starnazza”. Tocca poi ad Attilio Romita, che si esibisce con le percussioni.

Ore 22.03. Terminate le prime 3 esibizioni, i giurati scelgono chi promuovere (uno ciascuno), mentre due rimarranno fuori e andranno agli “esami di riparazione”. I giurati scelgono Nicoletta Romanoff, Tania Cagnotto e Amadeus.

Ore 22.13. Seconda manche. Milly Carlucci chiama sul palco Pablo Espinosa, idolo delle ragazzine grazie al telefilm Violetta. A lui è toccata l’hip hop, ma al momento di conoscere i suoi insegnanti, un paio di giovani ballerine vanno “fuori di testa”.

Ore 22.25. Altre esibizioni: Simone Corrente ha imparato (in qualche modo) il rap, mentre Gianfranco Vissani si è esibito in un divertente (per noi) tip tap.

Ore 22.40. Drammatico il momento che vede protagonista Maria Grazia Cucinotta con la sua “rock band” (Mama mia degli Abba in questo programma è considerata rock). Voce inesistente e faccia “scazzata” l’hanno fatta da padrona. Della serie…che ci sto a fare qui?

Ore 22.53. Ultimo ad esibirsi in questa seconda manche è Gabriele Rossi, che ha imparato un’arte marziale con la spada. Bravo. Poi è il momento di scegliere i tre che passano il turno: i giurati scelgono Gianfranco Vissani, Gabriele Rossi e Pablo Espinosa.

Ore 23.03. Entra l’ospite della puntata, Bud Spencer, che dopo l’intervista di rito salva Simone Corrente. Poi inizia una lunghissima fase di votazione da parte della giuria e degli insegnanti. Interminabile.

Ore 23.50. La classifica della giuria vede al primo posto Gabriele Rossi, seguito a ruota da Tania Cagnotto, Gianfranco Vissani e Nicoletta Romanoff. Sono i primi due a giocarsi la vittoria col televoto: VINCE GABRIELE ROSSI.

Advertisements