Advertisements
Advertisements

Elio contento per la vittoria ad Italia’s Got Talent di Daniel Adomako: “Ad X Factor l’avevo difeso”

La vittoria di Daniel Adomako ad Italia’s Got Talent non è passata inosservata agli occhi di chi, ad X Factor, se l’è visto passare davanti agli occhi per ben due volte senza aver avuto la possibilità di accoglierlo nella propria squadra e farlo crescere come avrebbe meritato: Elio.

Come vi abbiamo ricordato, Daniel partecipò alle selezioni per X Factor 4, l’ultima edizione in onda su Rai2, dove fu inizialmente bocciato ai provini da Anna Tatangelo ed Enrico Ruggeri, scelta poi rivalutata sotto l‘insistenza di Elio che riuscì a far cambiare giudizio a Ruggeri. Daniel non arrivò tuttavia alle fasi finali dei provini. L’anno dopo, nell’edizione del passaggio su Sky, Daniel fu invece ammesso alle fasi finali del provino giungendo agli Home Visit. Capitato nella squadra di Morgan, quest’ultimo decise all’ultimo minuto di non inserirlo nella rosa dei suoi tre concorrenti.

Elio ha ricordato Daniel durante la puntata di lunedì scoro di Cordialmente, la trasmissione radiofonica che da vent’anni conduce con tutto il suo gruppo e con Linus su Radio Deejay, pronunciando queste parole:

“Ho saputo, perché non l’ho visto, che Italia’s Got Talent è stato vinto da Daniel Adomako, che io ho difeso in più occasioni ad X Factor […] io l’ho difeso da quei barbari dei miei colleghi che, sia nell’edizione di X Factor 4 che nel 5, e lo hanno trattato… Alla fine ha vinto Italia’s Got Talent e io GODO caro Daniel, ti saluto!”

Il messaggio, espresso con fierezza nell’aver riconosciuto in lui per primo il talento e con felicità per il successo di un ragazzo che apprezza artisticamente, è stato chiuso da un significativo “gesto dell’ombrello“.

Advertisements