Advertisements
Advertisements

Le Iene, Balotelli e il gossip. Ecco come nascono le “cazzate” dei giornali

A Le Iene Show è appena andata in onda un’intervista a Mario Balotelli, il calciatore del Milan che da ormai parecchi anni riempie le pagine di tutti i settimanali scandalistici, nonché di tutti i siti web specializzati in gossip e dintorni. Nell’intervista, SuperMario ha confermato e smentito molte delle voci che erano girate sul suo conto, dalle auto distrutte, alla statua di bronzo con le sue sembianze che si era messo in casa (notizia vera), passando per accadimenti strettamente calcistici. Su Raffaella Fico e la figlia Pia non si è invece potuto esprimere per un divieto imposto dal suo avvocato.

Ma prima dell’intervista Le Iene hanno mostrato come nasce un finto gossip su Balotelli, video che è stato mostrato anche a Balotelli stesso e del quale non è parso particolarmente felice. Una ragazza che aveva pubblicato su Facebook una foto con lui, ma che col calciatore non aveva mai avuto niente a che fare (salvo avere qualche amico in comune), è stata contattata da un “gossipparo” specializzato, che le ha proposto di montare una finta storia in cambio di denaro.

Questo personaggio avrebbe suggerito alla ragazza ogni comportamento da tenere e le risposte da dare durante le interviste dai tanti settimanali interessati alla storia, da lui stesso contattati per vendere loro il gossip sulla relazione tra i due. Un business in piena regola che avrebbe fruttato alla ragazza circa 500 euro “a botta”, per un guadagno ipotetico di circa 5mila euro.

Un giro d’affari veramente incredibile per delle semplici storie inventate. E’ così che funziona, anche se i molti acquirenti dei settimanali scandalistici preferiscono continuare a rimenere all’oscuro di tutto…

Advertisements