Advertisements
Advertisements

Mediaset Premium, arrivano tre canali porno

L’offerta pay di Mediaset Premium sta per arricchirsi con l’arrivo di tre nuovi canali a pagamento, che dal 22 marzo terranno compagnia numerosi abbonati durante le giornate, anzi, le nottate. Si tratta infatti di tre canali dedicati al porno, che trasmetteranno film hard nelle ore notturne, segnando così il debutto dell’azienda di Cologno in questo mondo tutt’altro che sconosciuto dagli abituali fruitori di pay tv.

Hot Time 1, 2 e 3, questi i nomi delle tre emittenti a luci rosse del Biscione, saranno disponibili esclusivamente sul televisore (no alla trasmissione via Internet o in altri device meno classici) e soprattutto saranno riservati ad un pubblico rigorosamente adulto. Per assicurarsi che questo tipo di materiale non venga visionato da minorenni, Mediaset ha studiato un sistema piuttosto complesso ma in ogni caso efficace.

Lo spettatore intenzionato a passare una nottata a luci rosse dovrà innanzitutto essere un abbonato a Premium (no carte prepagate e anonime). Dovrà poi contattare il call center per procedere all’acquisto della visione dell’offerta per l’intera nottata (9 euro per un solo canale, 12 per tutti e tre). Il centralinista di turno dovrà verificare la validità della tessera e il codice fiscale dell’utente per assicurarsi che sia maggiorenne prima di comunicare il codice di 8 cifre utile per iniziare a godersi lo spettacolo. Una procedura sicuramente utile per tenere i minorenni lontani da scene hard, ma che potrebbe scoraggiare gli spettatori più timidi, che saranno costretti a dare nome e cognome e parlare personalmente con un operatore fisico prima di concedersi una nottata così particolare.

Mediaset assicura che i film proposti saranno pornografici ma non violenti, e che verranno visionati prima della messa in onda per evitare che vadano in onda pellicole con protagonisti che apparentemente sembrerebbero minorenni. I tre canali non saranno tematici.

Una vera e propria svolta per Mediaset Premium, che forse con questo tipo di materiale, da sempre piatto forte delle pay tv mondiali, potrà avere il successo che tutti si aspettavano ma che non è mai arrivato.

Advertisements