Advertisements
Advertisements

Italia’s Got Talent 2013 – Ecco chi va in finale il 2 marzo (gallery)

Sta per partire su Canale5 la prima semifinale di Italia’s Got Talent 2013, che decreterà i primi finalisti che si contenderanno la vittoria del programma il prossimo 16 marzo. Come sempre il programma vedrà la conduzione di Belen Rodriguez e Simone Annicchiarico, che presenteranno i primi 20 semifinalisti dell’edizione, scelti dai tre giudici di gara Maria De Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi.

Ma da questa sera entrerà in gioco anche il pubblico, che attraverso il televoto darà la propria preferenza (i numeri sono 894100 da fisso e 4770005 da cellulare con un sms). Se volete conoscere il gruppo dei 40 semifinalisti e vederne le immagini, potete consultare questo articolo.

Seguiremo con voi in diretta questa puntata del 2 marzo 2013 di Italia’s Got Talent. Pronti per tutti gli aggiornamenti sulle esibizioni?

Inizia la puntata con la presentazione dei 20 semifinalisti e la spiegazione del meccanismo da parte di Simone e di una panciutissima Belen: saranno presentati a gruppi di 5 e al termine di ogni gruppo si potrà televotare. Il primo passerà automaticamente in finale, mentre il secondo e il terzo andranno al ballottaggio e saranno i giudici a decidere.

Primo gruppo: iniziano i Cascade Demo Team, gli stuntman francesi; tocca poi a Daniel Adomako, conosciuto sul web come Daniel Rays, che canta At Last di Etta James; Raffaele Comoli e Vincenzo Veneri sono i terzi a presentarsi sul palco, con un nuovo numero di “illusionismo” con cui hanno raggiunto Copperfield; si esibiscono poi i fratelli Daniele e Alessandro Suez, giovanissimi acrobati/ginnasti; chiude il primo gruppo Marco Zoppi, un vero mago delle bolle di sapone. Parte il televoto.

italias-got-talent-2013-2-marzo (4) daniele-alessandro-suez

Il verdetto del primo gruppo: il concorrente più votato, quindi finalista, è DANIEL ADOMAKO. Al ballottaggio Marco Zoppi e Alessandro e Daniele Suez. Rudy Zerbi vota i fratelli Suez; Gerry Scotti vota per i fratelli Suez e così fa Maria. Passano ALESSANDRO E DANIELE SUEZ.

Secondo gruppo: partono i Drum Theatre, particolare gruppo di giovani percussionisti; Nicola Vorelli, la scorsa volta vestito da ape, questa sera si esibisce in un movimentato medley; si esce per la terza esibizione, quella degli spericolati Folco Team e le loro auto da corsa; salgono poi sul palco I Retroscena, attori/ballerini che propongono un numero molto particolare e divertente; chiude l’imitatore Leonardo Fiaschi.

italias-got-talent-2-marzo-2013 (22) leonardo-fiaschi

Il verdetto del secondo gruppo: ad andare direttamente in finale è LEONARDO FIASCHI. Al ballottaggio vanno Folco Team e Drum Theatre. La scelta dei giudici va ai DRUM THEATRE.

Terzo gruppo: ad aprire è Ripalta Bufo, brava cantante lirica; tocca poi a Beppe Brondino e Madame Zorà, i due maghi del pensiero, che stupiscono nuovamente i giudici; arrivano sul palco poi i simpatici Faces of Disco, con le loro maschere di personaggi famosi; penultima esibizione quella di Stefano Orselli, il delicato mimo non udente; infine vediamo gli Hair Long, giovanissimo gruppo rock, con What a wonderful world (versione Ramones).

italias-got-talent-2-marzo-2013 (14) faces-of-disco

Il verdetto del terzo gruppo: vanno direttamente in finale i FACES OF DISCO! Al ballottaggio (inaspettatamente) vanno gli Hair Long e Ripalta Bufo. Il giudizio dei giudici è unanime verso RIPALTA BUFO.

Ultimo gruppo: parte Marco Giorgio, l’acrobata in bicicletta; tocca poi a Davide Nicolosi, conosciuto come Skizzo, il mago “schizzato”; salgono sul palco i Bella Morea, gruppo folk siciliano; quarta esibizione quella dei Fratelli Lo Tumolo e la loro ironia macabra (ma divertente); ultimi ad esibirsi sono Los Hermanos Macana, i ballerini argentini di tango (due uomini).

italias-got-talent-2-marzo-2013 (14) fratelli-lo-tumolo

Il verdetto del quarto gruppo: ad andare direttamente in finale sono i FRATELLI LO TUMOLO! In ballottaggio Los Hermanos Macana e Bella Morea. I giudici, seppure in grossa difficoltà, mandano in finale LOS HERMANOS MACANA.

Advertisements