Advertisements
Advertisements

Elezioni Politiche 2013: Canale5 sospende la “notte elettorale” alle 2 del mattino

Le Elezioni Politiche 2013 non potevano produrre un risultato più incerto di quello che è emerso: Bersani e Berlusconi hanno ottenuto sostanzialmente quasi gli stessi voti, anche se prevale la coalizione di Centrosinistra, e Beppe Grillo con il suo Movimento 5 Stelle è subito dietro, a pochi punti percentuali di distanza.

Lo spoglio, iniziato alle 15, è stato seguito da Canale5 in prima serata con Elena Guarnieri e Paolo Del Debbio (in prestito da Rete4 e Quinta colonna, per un lunedì), e la situazione incerta prodotta dai voti espressi dagli italiani in questi due giorni ha tenuti incollati gli spettatori fino all’1 del mattino, quando i due conduttori hanno lasciato la linea a quel che sarebbe dovuta essere una lunga Notte elettorale per l’ammiraglia Mediaset, in collegamento con TGCom24.

La lunga notte si è però conclusa alle 2 del mattino, quando la rete di Giancarlo Scheri ha improvvisamente interrotto il collegamento con la rete all news per dar spazio alla replica di Striscia la notizia, quando mancavano poche sezioni ancora da scrutinare per le due camere del Parlamento. Chi stava seguendo la maratona è stato costretto quindi a spostarsi sul canale 51 (senza nemmeno un avviso in crawl sul quinto canale del telecomando), sul canale ufficiale di TGCom24, dove Annalisa Spiezie continua a traghettare gli italiani verso il loro nuovo futuro politico.

Come mai questa interruzione imprevista? Perché scrivere nei palinsesti che la rete seguirà per tutta la notte le ultime novità dai seggi se poi la diretta viene bruscamente interrotta? Ah, però in compenso la lunga diretta di prima serata sarà fruibile con un’inutilissima replica domani alle 14 su Mediaset Extra, che seguirà in diretta (ma in replica) gli sviluppi sull’elezione del nuovo Governo di cui nel frattempo si conosceranno già i dati ufficiali, con la trasmissione quindi di notizie ormai più che obsolete. Mah!

Advertisements