Advertisements
Advertisements

Cristina Parodi parla del programma su La7 (video)

Abbiamo parlato pochi giorni fa di Cristina Parodi, la giornalista che dopo 22 anni di carriera ha deciso di lasciare Canale5 per approdare a La7. Intervistata da alcuni settimanali, la maggiore delle sorelle Parodi aveva parlato sia del nuovo programma pomeridiano – Cristina Parodi Live nella prima parte e Cristina Parodi Cover nella seconda -, che in generale del piccolo schermo.

Raggiunta quest’oggi dall’Ansa, ha lasciato trapelare ulteriori indisrezioni sul suo passaggio alla rete del gruppo Telecom, raccontando quali sono stati gli elementi che l’hanno fatta decidere per un “trasloco” forse un po’ azzardato:

Nella mia carriera ho già vissuto l’esperienza di un nuovo telegiornale, il Tg5 di Mentana, e di un nuovo format pomeridiano, Verissimo. Avevo voglia di ripetere una sfida simile. Infine, mi ha aiutato nella scelta il fatto di poter ritrovare, nella stessa rete, un grande professionista come Mentana e, non ultimo, mia sorella Benedetta

E riguardo alla trasmissione, dice:

Partirà dall’attualità ma in maniera diversa dal telegiornale: racconteremo anche storie positive, di persone che ce l’hanno fatta e non inviteremo i soliti opinionisti, ma cercheremo ospiti inediti

Domani sarà già in onda il primo del programma – quando si dice giocare d’anticipo -, nel quale la Parodi fa una “dichiarazione d’intenti” al pubblico:

Voglio fare un programma con persone che invito perché hanno un cervello e non solo una faccia. Voglio discutere con tutti senza mai litigare, raccontare storie di persone che non hanno ucciso nessuno. Vorrei intervistare persone che non sanno ancora di essere famose. Vorrei sempre avere due letture della stessa notizia. Voglio raccontare quello che mi fa ridere e quello che mi emoziona, con leggerezza. Voglio usare un linguaggio semplice, senza mai semplificare. Vorrei usare pochi aggettivi e molti verbi. Ci sto lavorando…mi direte a settembre se ce l’ho fatta.

Ecco a voi il video.

Advertisements