Advertisements
Advertisements

Anna Oxa attacca Fabio Fazio dopo la conferenza stampa di Sanremo 2013. Le immagini a La vita in diretta (gallery)

Non si placano le polemiche di Anna Oxa contro l’edizione 2013 del Festival di Sanremo. Nella puntata odierna di La vita in diretta sono state mostrate in diretta le immagini di un attacco verbale della cantante nei confronti di Fabio Fazio, bloccato in conclusione della conferenza stampa di ieri (qui tutti i dettagli sul Festival).

Nel servizio mandato in onda, dapprima la Oxa si lamenta con il giornalista della trasmissione di Mara Venier e Marco Liorni per non essere stata salutata da nessuno arrivando alla conferenza stampa. Dopo aver specificato che lei non sta portando avanti la sua battaglia per se stessa ma che vuole difendere tutta la generazione matura dei cantanti italiani, la trasmissione di Rai1 manda in onda le immagini registrate subito dopo la conferenza.

Anna Oxa ferma Fabio Fazio in un corridoio assediato dai giornalisti per esporre le sue lamentele e criticando appunto le sue scelte musicali; lui cerca con il suo aplomb classico di calmare la cantante, dicendole sostanzialmente di farsene una ragione, mentre lei ribadisce che si sta battendo per tutti gli artisti “adulti”. Peccato che poi, al termine del servizio, viene svelato che la Oxa è stata esclusa dalla rosa dei concorrenti mezz’ora prima della comunicazione della lista. Alla faccia della battaglia non personale!

Di rientro in studio, la conduttrice non ha avuto problemi a schierarsi dalla parte di Anna Oxa (è risaputo che la Venier mal digerisce il cast artistico di quest’anno e che considera non popolari i cantanti in gara nonostante oltre la metà di questi siano tra i più passati in radio). La Venier ha poi criticato Fazio per non aver rilasciato una dichiarazione ai microfoni della Vita in diretta, trasmissione che rispetto agli anni scorsi sotto la gestione di Lucio Presta (agente della Venier) sta snobbando la kermesse. Ah, però ovviamente Luciana Littizzetto è bravissima, mitica, simpaticissima. Un colpo al cerchio e uno alla botte.

Advertisements