Forum: Rita Dalla Chiesa e RTI condannati a risarcire i danni al comune di Nardò

Dopo le innumerevoli condanne inflitte nel tribunale di Forum, stavolta è proprio lo stesso programma a subirne una; nella giornata di oggi infatti, il giudice ha sentenziato che nella puntata andata in onda il 19 aprile 2007 su Retequattro il Comune di Nardò, in provincia di Lecce, fu diffamato, condannando così la conduttrice Rita Dalla Chiesa e la RTI al risarcimento di 20mila euro.

Nella puntata in questione, la trasmissione ospitò la storia di un uomo costretto a vivere in un’auto perché il comune non gli concedeva un alloggio popolare. Dal canto suo il comune, che ha invece affermato di aver più volte offerto tale tipologia di alloggi all’uomo, ha deciso di intentare una causa per diffamazione nei confronti della conduttrice e della produzione della trasmissione, la RTI, vinta proprio nella giornata odierna.

Una nuova batosta per lo storico format di Canale5, che recentemente ha subito duri colpi alla sua credibilità per il caso della finta terremotata, per le diverse risse in diretta tra i contendenti e a causa della sempre più dilagante maleducazione degli opinionisti in studio.

Advertisements