Advertisements
Advertisements

Ecco gli ascolti di Vero TV: un Vero flop

In molti in questi mesi si son chiesti che risultati d’ascolto stia ottenendo Vero TV (o Vero Capri), rete televisiva di Guido Veneziani che abbiamo analizzato nei giorni scorsi e che ospita nel suo palinsesto talk condotti da personaggi della tv anni 80 e 90 e telenovele storiche tra cui Betty la fea. Finalmente i dati sono stati pubblicati, e siamo pronti a darvene conto.

I valori riportati nel mese di dicembre sono veramente bassi e ben lontani dall’obiettivo dell’1% annunciato dall’editore al momento del lancio dell’emittente. A dispetto della grande professionalità del nutrito gruppo di conduttori composto da Marco Columbro, Marisa Laurito, Maria Teresa Ruta, Margherita Zanatta e Laura Freddi (da gennaio è arrivata anche Alba Parietti), le fasce più seguite sono quelle occupate dalle telenovelas; in particolar modo, la fascia 18-20:30 interamente occupata da questo ormai quasi estinto genere televisivo totalizza una media di 41mila spettatori con lo 0,21% di share, mentre la fascia 20:30-22:30 che ospita Betty la fea, la trasmissione di video amatoriali condotta da Eva Henger e l’inizio del film di prima serata è la fascia seguita dal maggior numero di spettatori, oltre 42mila, e uno share del 0,15%.

La fascia oraria che conquista lo share maggiore di tutta la giornata è quella del primo mattino, tra le 7 e le 9, con lo 0,22% e 11mila spettatori, sempre occupata dalle telenovelas. Le restanti fasce, tutte occupate dai talk, si assestano su valori ancor meno interessanti: 7mila spettatori e lo 0,12% tra le 9 e le 12, 8mila e appena lo 0,06% tra le 12 e le 15, 16mila e lo 0,12% tra le 15 e le 18 e 12mila con lo 0,10% nella fascia compresa tra le 22.30 e le 2 del mattino.

Risultati molto sconfortanti per la rete artisticamente diretta da Maurizio Costanzo, che nel totale giornata ottiene appena 15mila spettatori con lo 0,15% di share. Tutto da rifare?

Advertisements