Italia’s Got Talent 2013 – Esibizioni della seconda puntata (gallery) Ecco chi passa il turno

Italia’s got talent 2013 vuole bissare, con la seconda puntata in onda su Canale5, il successoa strepitoso della prima. In giuria, anche stasera, Maria De Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi; la conduzione invece è ancora affidata a Simone Annichiarico e Belen Rodriguez.

Anche nella seconda puntata concorrenti di ogni età, provenienza e disciplina cercheranno di convincere la giuria della loro abilità, per poter proseguire il loro percorso all’interno del talent show.

La puntata parte ancora una volta in modo spettacolare, prima con Francesco Mariotti, personal trainer giocoliere che fa spaventare i giudici, ma ottiene 3 sì, poi con Daniele Doria, un atleta saltatore, che porta sul palco una performance veramente strabiliante, convincendo .

A passare il turno è anche Daniele Contu, ventriloquo/burattinaio, mentre Davide Boniolo, vestito da vulcano che erutta, non convince. Ricevono 3 sì anche Alberto Giorgi e Laura Gemmi, illusionisti, poi entra Daniel Adomako, già conosciuto come Daniel Rays (arrivato ad un passo da X Factor), cantante che fa commuovere sia Scotti che Zerbi. Ovazione per lui, che sembra già essere un possibile vincitore.

Altro volto già conosciuto è quello di Andrew Basso, escapologo, che ha già partecipato a IGT e che soprattutto fa attualmente parte del cast di The Illusionist. Tre sì per lui, poi tocca ad Andrea Cannizzo, che si entra nel naso con la lingua, ma non piace ai giudici e al duo Fratelli Lo Tumolo, divertenti, che passano il turno.

Salgono sul palco due acrobati, Davide Agostini e Mauro Ardenti, anche loro promossi; qualche no, tra cui al simpatico Roberto Zanero, poi Loris e Francesco Dal Maistro, padre e figlio che fanno il verso degli uccelli, convincono, così come il gruppo dei Miwa, coi componenti vestiti da supereroi.

Daniele e Alessandro Suez, giovani fratelli acrobati, piacciono molto ai giudici; Nicola Vorelli, parrucchiere/cantante vestito da ape, prima lascia basiti i giudici e poi li convince; Aureliana Migliorati, nonnina con un’infatuazione per Zerbi, viene bocciata.

Teotronica Robot Band, Next Gogo Boys e Bella Morea sono altri che passano il turno. Poi tocca a Sergio Pavan, ragazzo down che balla sulle note di New York, New York e vuole vincere il programma per la sua fidanzata. Esibizione molto piacevole. Maria gli fa capire che non potrà vincere, ma passa il turno.

Women Black and White propongono un’esibizione originale, Marco Zerilli è un pittore che riesce a proporre una “doppia visione” dei suoi quadri, Ritmi sotterranei sono dei ballerini che non piacciono a Zerbi. Passano tutti il turno.

Matteo Manzoni, batterista bendato che propone degli incredibili virtuosismi e Thomas Valsecchi in arte Shock, rapper con una storia molto difficile, sono gli ultimi ad essere promossi.

A voi tutte le immagini delle esibizioni di Italia’s Got Talent del 19 gennaio 2013.

Advertisements