Masterchef 2: sesta puntata (gallery) eliminate Suien e Agnese

“Siamo a metà della gara ma questo non significa che il peggio sia passato”.

Così Carlo Cracco dà il calcio d’inizio alla sesta puntata di Masterchef 2012. Anche questa sera i nostri chef dovranno affrontare sfide culinarie che metteranno a rischio i loro nervi e soprattutto la loro occasione di diventare il migliore cuoco d’Italia.

La Mystery box di questa sera ha avuto come tema il caffé, ingrediente rischioso perché amaro e acre allo stesso tempo: per questo motivo i concorrenti sono stati obbligati a nasconderlo o mescolarlo con altri elementi che ne smorzassero il sapore spigoloso. Fra tutti, vince Marika che riesce a trasferire la sua passione per la cucina in un piatto che le assicura un vantaggio ad un Invention Test dal sapore di mare; avendo vinto la prova della scatola misteriosa, Marika ha avuto la possibilità di scegliere un tipo di pesce per sé e un tipo per ognuno dei suoi sfidanti. Ancora una volta,  la gara si dimostra originale e sottolinea la costante voglia di rinnovamento che questo programma propone puntata dopo puntata.

Ivan vince la prova mentre Michele, Maurizio e Suien finiscono fra i tre peggiori: a lasciare la cucina di Masterchef è stata la bella Suien, che come contentino ha ricevuto le dolci parole (fin troppo finte e lontane dalla logica del programma per essere credibili) di Bruno Barbieri “sappi che lasciare questa cucina per te non è la fine ma è l’inizio di una nuova strada”.

La seconda puntata di questa sera ci presenta un borgo medievale, dove si è svolta la sfida a squadre: i concorrenti sono stati obbligati a cucinare prelibatezze per una clientela nobile usando metodi d’altri tempi. Le due squadre, che si sono definite dame e cavalieri, hanno dovuto preparare bianco mangiare alla catalana e frittelle imperiali da una parte e zuppa di semi di canapa e grigliata mista con frutta e verdura dall’altra. A vincere di misura è stata la squadra degli uomini che è riuscita a mandare le donzelle dritte al Pressure Test.

La prima parte della prova si è basata sul riconoscimento delle erbe aromatiche e ha permesso a Marika e Paola di salvarsi; la seconda, invece, ha visto scontrarsi Agnese, Daiana e Tiziana nella preparazione del miglior hamburger all’americana. Alla fine, Agnese prepara un terribile panino (Joe Bastianich non ha mezzi termini, “una merda”) ed è costretta a togliersi il grembiule e lasciare il programma. La puntata si conclude con un imprevisto cat fight fra un’inviperita Daiana e  Marika, definita “gatta morta” dalla collega toscana.

La prossima puntata si tingerà di giallo: chi sarà il colpevole? Chi la vittima? Per saperlo, sintonizzatevi su SkyUno alle 21.10 di giovedi prossimo!

 

Advertisements