Advertisements
Advertisements

Arriva El Internado. Una prima tv per La5

Vi abbiamo dato conto del mare di repliche che affollano l’estate televisiva. Questa volta siamo lieti di segnalare una prima visione, il telefilm spagnolo “El Internado”, la cui prima stagione andrà in onda da giovedì alle 21.15 su La5 per sei settimane.

Si tratta di un teen mystery ambientato nell’istituto “Laguna negra”, scuola sita nel bel mezzo di una foresta, nei pressi di un lago, dove accadono eventi paranormali e misteriosi che costituiranno la trama delle storie che andranno in onda. Un contesto ricorda un po’ troppo quello della storica saga di Harry Potter, con l’unica differenza che la magia è stata in questo caso sostituita dalla tematica dell’horror.

I protagonisti sono Marcos (Martin Rivas) e Paula (Carlota García) che, rimasti orfani (proprio come Potter), entrano a far parte della scuola sotto la tutela del preside Héctor de la Vega (Luis Merlo), che affronteranno l’intreccio della storia con il resto del cast nel quale non si segnalano nomi noti in Italia, a parte quello di Natalia Millán, che forse qualcuno ricorderà per una parte secondaria nel cast di “Paso adelante”.

La serie è stata prodotta in sette diverse stagioni tra il 2007 e il 2010, per un costo di 600mila euro a puntata compensato dal grande successo di pubblico, che su Antena 3 ha superato i 3 milioni di spettatori e sfiorato il 20% di share nella media di tutte le sette stagioni. In particolar modo, le prime sei puntate hanno registrato un ascolto medio del 23% con oltre 4milioni di spettatori e hanno permesso alla produzione di vincere il Premio Ondas e il TP de Oro come “miglior serie spagnola” e il Premio ATV come “miglior produzione”.

Una boccata d’ossigeno per i palinsesti impolverati di questi mesi, anche se non si capisce perché una serie teen con elementi horror venga mandata in onda sulla rete Mediaset dedicata al pubblico femminile quando appare invece decisamente più adatta per la più giovane e maschile Italia 2.

Advertisements