Advertisements
Advertisements

Extreme Makeover Home Edition Italia in onda il 16 e 23 gennaio su Canale5

È stato, insieme a La grande magia – The Illusionist, lo show Mediaset più rimandato dell’autunno 2012, ma finalmente la versione italiana di Extreme Makeover Home Edition condotta da Alessia Marcuzzi, che sarebbe dovuta partire già a settembre, vedrà la luce nella prima serata di Canale5 nelle serate di mercoledì 16 e 23 gennaio 2013.

Il programma mostra al pubblico le procedure di ristrutturazione di alcune abitazioni, radicalmente modificate da un team di esperti tra cui figurano l’architetto Luca Bortolotto, l’interior designer Gianni Trisciuzzi, il garden designer Luca Pirani e il direttore dei lavori Lilly Di Leo. Il capoprogetto della trasmissione, prodotta dalla MadDoll, è Fabio Pastrello.

Si tratta di una trasposizione dell’omonima trasmissione americana condotta da Ty Pennington e trasmessa con un certo successo su Sky Uno e su La5, ha avuto una gestazione lunga e difficoltosa: annunciato nella primavera del 2011 con la conduzione di Federica Panicucci, che per giorni non ha esitato a pubblicizzare la sua futura avventura a Mattino Cinque. La trasmissione fu però frettolosamente sospesa senza grosse spiegazioni, lasciando la bionda conduttrice del mattino a bocca asciutta per la seconda volta dopo aver dovuto abbandonare il progetto di Baila, poi dirottato su Barbara d’Urso.

A distanza di un anno, nella scorsa primavera, è invece rispuntata l’ipotesi di un’edizione italiana di Extreme Makeover Home Edition, stavolta con la conduzione di Alessia Marcuzzi, orfana del Grande Fratello, ma la trasmissione è slittata numerose volte nel palinsesto della rete che sembra finalmente aver deciso, nel mese di gennaio, di liberarsi delle produzioni pronte per la messa in onda e di cui non sembra essere particolarmente convinta.

E le scarse convinzioni dell’ammiraglia Mediaset sono comprensibili, se consideriamo che il test estivo che ha portato la versione originale del format nel primo pomeriggio della rete è stato uno dei più disastrosi di sempre per Canale5, che per alcuni giorni prima della sospensione del programma ha fatto segnalare ascolti degni di La7.

In ogni caso, le due puntate della trasmissione verranno mandate in onda nelle prossime settimane, con lo spettro dell’insuccesso che ha accompagnato tutte le trasmissioni più volte rimandate dai vertici Mediaset e del flop colossale della versione originale in periodo fuori garanzia. In più, si tratta di un vero e proprio banco di prova per la Marcuzzi, che esordirà con una nuova trasmissione dopo ben otto anni dall’ultima avventura estranea al Grande Fratello. Riuscirà la conduttrice a smarcarsi dal marchio del reality più famoso del mondo? Non dubitiamo delle sue capacità, ma il format non promette bene.

Advertisements