Advertisements
Advertisements

Il Festival di Sanremo 2013 confermato dal 12 al 16 febbraio

Dopo l’indecisione dei giorni scorsi legata alla ancora incerta data delle Elezioni politiche 2013, è stato ufficializzato ieri su Twitter dal (futuro) direttore di Rai1 Giancarlo Leone, che con un tweet indirizzato al conduttore Fabio Fazio e al regista Duccio Forzano ha confermato le date già decise mesi fa: il Festival di Sanremo 2013 andrà in onda dal 12 al 16 febbraio.

Il voto politico dovrà probabilmente essere espresso il prossimo 24 febbraio, nel weekend successivo a quello in cui andrà in scena la finale dell’evento, e così la Rai avrebbe il modo, nella settimana che precede la chiamata alle urne, di dedicarsi ai dibattiti politici senza dover fare i conti con l’inflessibilità delle cinque serate di Sanremo.

Un’eventuale slittamento del Festival di Sanremo sarebbe stato un bel guaio, perché tutto il cast della trasmissione avrebbe dovuto modificare i propri impegni per seguire le nuove date ordinate dalla Rai. Questo avrebbe potuto portare qualche concorrente a rinunciare al suo posto nella rosa dei partecipanti o più probabilmente ci sarebbe stato il rischio che qualche superospite non fosse più disponibile.

La vera incognita rimane ora Luciana Littizzetto. Come farà l’apprezzata attrice comica a contenersi e non parlare di politica e rispettare la par condicio? O basterà la sola presenza in video a riportare nella mente degli spettatori le sue (applauditissime) dichiarazioni su Silvio Berlusconi?

Advertisements