Advertisements
Advertisements

Masterchef Italia: la seconda edizione da giovedì 13 dicembre su Sky Uno

Partirà domani, giovedì 13 dicembre, la seconda edizione di MasterChef Italia, il talent show culinario rivelazione della scorsa stagione televisiva. La serie, composta da 22 episodi distribuiti in 11 prime serate, sarà in onda in esclusiva su Sky Uno HD ogni giovedì alle 21.10.

Riconfermata la squadra che ha portato al successo il format l’anno scorso: gli chef di fama internazionale Carlo Cracco e Bruno Barbieri e il guru della ristorazione Joe Bastianich. Nelle prime puntate della stagione dovranno scegliere i 18 concorrenti di MasterChef tra i 100 aspiranti che hanno superato la prima fase di selezione (si sono presentati ai primi provini in oltre 8mila); i protagonisti di questa nuove edizione si aggiudicheranno l’ingresso nell'”hangar” attraverso la prima prova, il “live cooking“, nel quale dovranno preparare in poco tempo un piatto veloce con ingredienti portati da casa.

Una volta scelti i concorrenti, si darà ufficialmente il via alla gara, che quest’anno richiederà un livello di bravura e di preparazione ancora più alti degli standard richiesti nella passata edizione. Gli aspiranti Masterchef dovranno cimentarsi nelle più disparate sfide, venendo sottoposti al giudizio di grandi maestri di cucina e alle prove tipiche della trasmissione:

  • Mistery Box, nella quale i partecipanti dovranno inventare e preparare una ricetta in 60 minuti con gli ingredienti custoditi all’interno di una scatola; i giudici assaggeranno solo le tre ricette che considereranno migliori, e il vincitore avrà un vantaggio nella successiva sfida
  • L’Invention Test, dove verrà richiesta una ricetta in base ad un tema proposto dai giudici. Il vincitore del Mistery Box potrà scegliere, tra tre proposti, un ingrediente che sarà la base dei piatti di tutti i partecipanti. Da questa sfida verrà eliminato quel che risulterà come peggiore, mentre il migliore potrà scegliere il resto dei componenti della sua squadra per una sfida in esterna o ottenere un vantaggio nella successiva prova.
  • La prova in esterna, durante la quale i concorrenti saranno divisi equamente e proporre delle ricette dimostrando di saper fare un lavoro di squadra: i vincitori passeranno direttamente alla fase successiva, mentre il team perdente sarà sottoposto ad un Pressure Test che decreterà l’eliminazione di un componente
  • Il Pressure Test coinsisterà in una prova di abilità o nella preparazione di un piatto veloce.

Il vincitore della trasmissione, oltre ad ottenere il titolo di MasterChef d’Italia, otterrà anche un premio di 100.000 euro in gettoni d’oro e avrà la possibilità di pubblicare un libro di ricette per la RCS Rizzoli. La trasmissione è prodotta da Magnolia per Sky Uno.

Da segnalare che il programma lavorerà a stretto contatto con la Fondazione Banco Alimentare, che recupererà le eccedenze alimentari e le assegnerà ad associazioni ed enti caritativi.

 

Advertisements