Advertisements
Advertisements

Riparte Superquark su Rai1, da giovedì 5 luglio

Riparte questa sera su Rai1 il programma di divulgazione scientifica per eccellenza: Superquark, il più imitato (con risultati piuttosto scarsi). Il programma su scienza, natura e tecnologia ideato e condotto da Piero Angela, andrà in onda per tutta l’estate, il giovedì alle 21.20 sull’ammiraglia della tv di stato.

Quest’anno saranno trasmessi sei documentari della serie della BBC Frozen Planet – Il pianeta di ghiaccio e due documentari di Nicolas Hulot (Ushuaia: Mondi di cristallo e Islanda la terra dei vulcani), oltre ad alcuni particolari documentari sul mondo animale. Saranno ospiti i già conosciuti prof. Barbero, prof. Mainardi, il fisico Paco Lanciano e la dr.ssa Bernardi.

Nella puntata di questa sera sarà trasmesso ad inizio puntata il documentario della BBC, che porterà gli spettatori ai confini della Terra, nell’Artico e nel continente Antartico, le due distese più vaste e sconosciute del nostro pianeta.

Si parlerà poi del fenomeno dei terremoti, con modelli in studio che spiegheranno cosa succede in profondità, del Vittoriamo, con la sua imponente e discussa monumentalità, e di Las Vegas, costruita in quello che è stato un deserto arido. Infine due nuove rubriche: Le leve della crescita, ovvero quali sono davvero i motori dello sviluppo di un Paese e 100 anni fa, per ricordare il punto da cui siamo partiti.

Advertisements