Advertisements
Advertisements

Italia2 sospende Superclassifica Show dopo le proteste di Maurizio Seymandi

Vi avevamo dato conto del ritorno del marchio Superclassifica Show su Italia2 nella sua collocazione storica, nel mezzogiorno domenicale, una decina di giorni fa. A pochi giorni dal debutto, previsto per domenica 9 dicembre, della trasmissione non c’è più traccia nei palinsesti di Italia2, ed è stata sostituita dalle repliche dei concerti dell’iTunes Festival in onda in settimana nel pomeriggio. E anche per la settimana successiva, il programma non risulta previsto.

Cosa sarà successo in Mediaset? Cosa avrà spinto il direttore di rete Luca Tiraboschi a sospendere il debutto di un programma che nei giorni scorsi era stato pubblicizzato massicciamente grazie ai numerosi promo che andavano in onda durante la programmazione del canale digitale?

L’unica certezza è che Maurizio Seymandi, conduttore, ideatore e proprietario del marchio depositato alla SIAE, nei giorni successivi all’annuncio del ritorno del programma aveva manifestato in un’intervista a TvBlog la sua indignazione per non essere stato coinvolto da parte di Mediaset nel progetto che prevedeva il ritorno della sua creatura televisiva, minacciando anche una diffida nei confronti di Mediaset nel caso la trasmissione fosse ripartita.

Sarà solo una strana coincidenza? Forse Mediaset ha deciso di collaborare con Seymandi per questa nuova edizione di Superclassifica Show, o servirà del tempo per apportare delle modifiche allo show in modo tale da cambiarne il titolo (come del resto accadde nel 1995, quando Seymandi lasciò la conduzione e il format venne radicalmente cambiato e rinominato semplicemente in Super)? A questo punto, salvo modifiche dell’ultimo minuto (non improbabili in Mediaset), dovremo attendere gennaio per scoprire le sorti della trasmissione.

Advertisements