Advertisements
Advertisements

Zecchino d’Oro, l’edizione numero 55 dal 20 al 24 novembre su Rai1

È alle porte anche la cinquantacinquesima edizione dello Zecchino d’oro, che come ogni novembre torna sugli schermi di Rai1 ad allietare il pubblico dei più piccoli (e non solo) per ben cinque pomeriggi nell’arco di una settimana; quest’anno, l’evento si terrà da martedì 20 a sabato 24 novembre e sarà condotto come nelle edizioni precedenti da Pino Insegno e Veronica Maya.

I due conduttori, intervistati dal Nuovo TV Radiocorriere, si sono detti entusiasti di partecipare nuovamente a questa sfida, che per la Maya “da una grande carica, un’adrenalina che nessun altro evento in diretta riesce a darle“. Pino Insegno è invece molto legato alla trasmissione perché la seguiva fin da bambino, ricordando con particolar piacere “Quarantaquattro gatti, Il caffè della Peppina e Popof“.

Fervono i preparativi per uno degli eventi più tradizionali e genuini della televisione italiana, che quest’anno vedrà partecipare 14 bambini che proporranno una gara di canzoncine per bambini senza far vivere l’evento ai piccoli partecipanti come una gara, così come assicurato dal presidente della giuria Frate Alessandro Caspoli. Saranno proposti 12 brani, di cui 3 stranieri; ogni brano sarà contraddistinto da un genere musicale diverso: si andrà dalla tarantella al blues, passando per il tango e il sirtaki. Tra i 14 partecipanti ci saranno anche, come ogni anno, tre bimbi stranieri; quest’anno saranno originari di Ecuador, Grecia e Argentina. Ad arricchire le serate saranno anche Ennio Marchetto, il trasformista che lavora sulla carta, e Silvia Gaffurini, che appassionerà il pubblico con le sue bolle di sapone.

La rassegna di quest’anno sarà dedicata al tema dei cinque continenti, e ognuna delle serate sarà dedicata nell’ordine all’Asia, all’Africa, all’America, all’Oceania e all’Europa. In ogni serata verrà assegnato uno zecchino diverso, rosso, bianco, blu, verde e infine quello d’oro, e sempre diversi saranno anche i presidenti di giuria: Amadeus, Tosca D’Aquino, Tiberio Timperi e Licia Colò.

Non mancheranno gli ospiti vip: alcuni personaggi famosi parteciperanno a “Adotta una canzone”, e durante la trasmissione sosterranno una delle canzoni in gara; nello specifico troveremo Miriam Leone, che sosterrà Le galline intelligenti… ma sgrammaticate, Francesco Giorgino per La ballata del principe azzurro, Noemi per Il blues del manichino, Annalisa Minetti per Quello che mi aspetto da te, Giancarlo Magalli per Lo gnomo Deodato, Giovanni Muciaccia per Il mio nasino, Carlo Conti per Lupo Teodoro, Massimiliano Ossini per La banda sbanda, Mara Venier per La tarantella della mozzarella, Marco Liorni per Verso l’aurora e Carla Fracci per Il sirtaki di Icaro.

Ad accompagnare i bimbi in gara, come di consueto, il coro dell’Antoniano composto da 50 giovanissimi elementi diretti da Sabrina Simoni. Nella serata finale del  sabato, che andrà in onda dalle 17.15 alle 20 (mentre le precedenti termineranno alle 18.45), i giovani coristi celebreranno la storia della manifestazione sfilando con le divise delle edizioni dei passati decenni, recuperate per l’occasione dai giovanissimi dell’epoca.

La trasmissione andrà in onda in replica nello stesso giorno di messa in onda alle 20 su Rai Yoyo tranne la finale, che sarà trasmessa sempre da Rai Yoyo il giorno successivo, domenica, sempre alle 20.

Advertisements