Advertisements
Advertisements

The Winner Is. Da sabato Gerry Scotti torna in tv con un nuovo talent ad alta tensione

Sta per finire il “digiuno televisivo” di Gerry Scotti. Assente dagli schermi televisivi da ben sei mesi, ovvero da quando ha terminato la sua avventura in preserale con The Money Drop, il volto più rassicurante di Canale5 è pronto a tornare in pista raccogliendo il testimone della prima serata del sabato da Maria De Filippi in questo ultimo segmento di stagione autunnale. E il ritorno di Gerry in tv si chiama The Winner Is.

The Winner Is è un talent show ideato dall’olandese John De Mol, uno dei padri fondatori della televisione degli anni 2000 fondata sulla tv realtà (è l’inventore del Grande Fratello). La trasmissione, in ognuna delle quattro puntate, ospiterà 8 aspiranti cantanti che si contrapporranno l’uno contro l’altro con sfide dirette di fronte ad una numerosa giuria di appassionati di musica e del canto presieduta da Rudy Zerbi.

Al termine di ogni sfida, i partecipanti verranno messi di fronte ad un bivio: accettare una somma di denaro che verrà loro offerta per ritirarsi dal programma o rinunciare per portare avanti il proprio sogno? Ed è questo il vero fulcro della trasmissione, che come promesso dal conduttore vedrà in gara persone il più possibile immerse nella vita quotidiana e con i classici problemi che la vita quotidiana pone alle persone: i partecipanti saranno costretti ad essere onesti con se stessi, decidendo dopo la loro esibizione se è il caso di continuare la propria strada verso la (probabile) vittoria della puntata o se è meglio ritirarsi intascando la somma proposta, facendo anche un bilancio in base alle proprie esigenze.

Una vera e propria sfida sul filo della tensione e dell’autocritica, che spingerà i concorrenti ad essere anche il più possibile razionali ed equilibrati, ma che vedrà come vincitore chi crederà più al proprio sogno riuscendo a farlo prevalere sulle esigenze e suoi problemi.

Advertisements