Advertisements
Advertisements

Il terremoto in diretta tv

Il terremoto di ieri, 29 maggio 2012, ha letteralmente sconvolto la popolazione italiana e non solo quella colpita dal grande disastro. Anche da un punto di vista strettamente televisivo, il terremoto ha scombussolato tutti i palinsesti: reti generaliste e minori hanno cambiato in corsa tutti i palinsesti per proporre degli speciali (doverosi) sulla situazione in Emilia-Romagna e sulle altre zone colpite.

Ma al terremoto non sono stati dedicate solo delle finestre di approfondimento. Ci sono state molte reti infatti che hanno vissuto il dramma in diretta. Tra le generaliste, il primo ad occuparsi di quanto accaduto è stato Agorà su Rai3, che, pur non avendolo sentito in studio, aveva in collegamento alcuni ospiti che hanno tremato durante la forte scossa, e hanno potuto testimoniare in diretta quanto appena accaduto.

In una tv locale di Padova (Tv7) invece la scossa ha colpito proprio lo studio, spaventando conduttrice e ospiti di una trasmissione mattutina, che si sono alzati e hanno abbandonato le loro postazioni per mettersi al sicuro.

Anche gli inviati dei telegiornali che si trovavano nelle zone maggiormente colpite hanno vissuto in prima persona i drammatici momenti delle scosse, come il giornalista di SkyTg24 che vedete in questo video.

Advertisements