Advertisements
Advertisements

Domenica Live, oggi la prima di Barbara d’Urso tra papà Scazzi e le d’Ursinterviste

Partirà alle 14 il nuovo corso di Domenica Live, il contenitore domenicale di Canale5 partito lo scorso 7 ottobre con la conduzione di Alessio Vinci e Sabrina Scampini, che in chiusura della scorsa trasmissione si sono congedati dal pubblico presentando la nuova conduttrice, Barbara d’Urso.

La d’Urso è stata ospite ieri di Silvia Toffanin e del suo Verissimo, dove era già stata due settimane fa per un’intervista, per presentare la sua nuova trasmissione; in realtà è stato presentato ben poco perché di fatto pure la stessa conduttrice e il suo gruppo di lavoro non hanno la minima idea di cosa mandare in onda (cominciamo bene!), ma l’unica cosa che è stata ufficializzata è l’assenza di elementi da varietà come cantanti e ballerine mantenimento della cronaca come colonna portante della trasmissione (del resto si sa, la cronaca è gratis per chi ne parla e straparla).

Una novità (per modo di dire) ci sarà: la d’Urso è stata felicissima di annunciare il ritorno delle sue amate d’Ursinterviste, in realtà delle semplici interviste fatte più o meno a braccio e senza preparare una scaletta troppo rigida e condite da continue sorprese, che ha dovuto mandare in soffitta dal momento in cui Pomeriggio Cinque ha virato, come richiesto, sulla cronaca.

Ad ogni modo girano già il nome di alcuni ospiti: Giacomo Scazzi, papà di Sarah dell’omicidio di Avetrana, e Vittorio Sgarbi, reduce da un brutto incidente stradale. Il tutto condito dalle faccine, come ha assicurato ieri la conduttrice, che si riapprorierà così di una domenica pomeriggio che le fu scippata poco meno di due anni fa per affidarle quello scellerato progetto di prima serata che fu Stasera che sera! e che, con l’algida conduzione di Federica Panicucci, è scesa a risultati disastrosi. Riuscirà a risollevare le sorti di una fascia in grave crisi?

Advertisements