Advertisements
Advertisements

Voyager spiega la profezia dei Maya. Stasera su Rai2

Si avvicina sempre di più quella fatidica data, quel 21 dicembre 2012 che ormai da tanto tempo è uno spettro per chi crede nell’esistenza delle profezie degli antichi popoli e civiltà come quella Maya che, stando a quanto ci hanno ripetuto più volte negli ultimi anni, avrebbero previsto la fine del mondo proprio in quella data ormai sempre più vicina. E ad approfondire l’argomento stasera sarà Voyager.

La trasmissione di Roberto Giacobbo, in onda stasera alle 21.00 su Rai2, dedicherà un’intera puntata al mistero della profezia Maya che preannuncerebbe la fine del mondo per il prossimo dicembre, e lo farà direttamente sul campo, trasmettendo dal Messico, proprio per smentire questa che secondo gli esperti sarebbe una bufala, frutto dell’ignoranza di chi ha mal interpretato quel che l’antico popolo ci ha trasmesso.

Giacobbo sarà quindi sul campo e trasmetterà da Chichen Itzà, una delle capitali dell’astrologia in cui è anche presente un grosso complesso archeologico Maya, da dove tenterà di sbrogliare la matassa spiegando agli spettatori il vero significato della profezia. Durante la puntata si esplorerà il territorio andando anche a Uxmal, dove si cercheranno tracce delle antiche civiltà, e nella foresta dello Yucatan, dove è situata una piramide interamente sommersa dalla vegetazione.

Advertisements