Advertisements

Francesco Nozzolino, XXXL di Avanti un altro aggredito da ragazzini (video)

C’è chi la sta giustificando come una bravata di carnevale, ma Francesco Nozzolino, meglio noto per essere uno dei componenti del salottino di Avanti un altro nei panni di XXXL, non ha gradito lo scherzo che gli è stato fatto, nei giorni scorsi, da un gruppo di ragazzini con tanto di fotocamera pronta a riprendere il tutto. I ragazzini, poi, hanno pubblicato il video online (su come Nozzolino ne sia entrato in possesso, però, non è chiaro).

“Mentre camminavo verso la stazione, sono stato assalito da un gruppo di ragazzini che mi hanno riempito di schiuma e poi hanno anche diffuso questo video nel web”, commenta Nozzolino sulla sua pagina Facebook. “Sono adirato! Mi chiedo in che mondo viviamo che non si ha più neanche la libertà di passeggiare con serenità, alla mercè di un branco di dieci-dodicenni che, forse, non sanno neppure dove sia di casa l’educazione e la legalità!”.

Nozzolino non vuole che si giustifichi il gesto come un semplice scherzo di carnevale, aggiungendo anche di essere stato insultato con una serie di epiteti omofobi da altri ragazzini all’uscita della stazione di Pompei.

C’è chi parla di un atto di bullismo, chi di baby gang: il gesto, per quanto fastidioso, sembra rientrare nella serie di atteggiamenti che sembrano essere sempre più concessi ad alcuni ragazzini che, noncuranti del rispetto altrui, si divertono a fare scherzi ed ad infastidire senza preoccuparsi delle conseguenze.

Advertisements